End Polio now, la sfida continua

Palazzo Vecchio illuminato nel febbraio 2016 a favore della campagna del Rotary contro la polio

Palazzo Vecchio illuminato nel febbraio 2016 per la campagna del Rotary contro la polio

FIRENZE – A 30 anni dall’avvio della campagna del Rotary International contro la poliomielite nel mondo (Global Polio Eradication Initiative – GPEI), anche il Rotary Firenze Nord – preseduto da Antonia Antinolfi – ha ricordato l’importante anniversario con un incontro tra i soci, che si è svolto il 24 ottobre 2018 giornata mondiale della Polio.

LA STORIA – Ospite/relatore è stato Alfredo Ingenito, presidente della sottocommissione PolioPlus del 2071° Distretto e past President del Rotary Firenze Brunelleschi. Ripercorrendo 30 anni di service rotariano contro la polio, Ingenito ha ricordato che alla fine del 1978 il Board del Rotary Internazionale discusse e varò il progetto di una massiccia campagna sanitaria di immunizzazione, con l’obbiettivo di farne il primo maggiore progetto internazionale nell’ambito del programma “3H” (fame,salute,umanità).

Il 29 settembre 1979 James Bomar, Presidente del Rotary Internazionale, siglò a Manila un protocollo di collaborazione tra il Rotary e il Governo della Repubblica Filippina per la vaccinazione di 6 milioni di bambini, dando così inizio alla prima campagna mondiale di somministrazione del vaccino poliorale Sabin.

LA SFIDA – Nel 1988, quando è stato lanciato il Global Polio Eradication Initiative (GPEI), la poliomielite era endemica in 125 paesi e paralizzava circa 1.000 bambini al giorno. Da quel momento l’incidenza di poliomielite è diminuita di oltre il 99 % attraverso gli sforzi di immunizzazione che hanno raggiunto circa 2,5 miliardi di bambini, arrivando nel 2010 a situazioni endemiche in solo 4 paesi.

IL FUTURO – Ad oggi – è stato ricordato – siamo a un passo dalla completa eradicazione della malattia. Restano pochi casi segnalati in Afghanistan, Pakistan e Nigeria. Questo non vuol dire aver vinto la guerra, perché poche ore di volo potrebbero riportare il virus della poliomielite in giro per il mondo ed esplodere nuovamente con migliaia di casi.

L’APPELLO – Da qui l’appello a ogni Rotary Club del mondo a organizzare una raccolta fondi o un evento sociale. Per ogni dollaro donato a favore della lotta contro la polio, la Bill & Melinda Gates Foundation donerà 2 dollari. Da parte sua il Rotary Firenze Nord destinerà al programma End Polio Now parte degli incassi della rappresentazione teatrale «La Dame de Chez Maxim» promossa con il Rotary Firenze Lorenzo il Magnifico ed in programma mercoledì 7 novembre 2018 al Teatro Puccini di Firenze, con il patrocinio del Comune di Firenze.

 

Qui la presentazione di Alfredo Ingenito al Rotary Firenze Nord (slides)

Qui il video World Polio Day 2018 condiviso in tutto il mondo il 24 ottobre

 

PERCHÈ ARRIVARE A ZERO

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *