Prevenzione medica, il Rotary scende in piazza a Firenze

L’oculista Paolo Santoro durante le giornate di prevenzione a Firenze

FIRENZE – Due giornate di prevenzione medica per i cittadini di Firenze. Le ha promesse il Rotary in piazza Santa Croce, sabato 12 e domenica 13 ottobre, con due automezzi attrezzati per mammografie e controlli oculistici gratuiti. 

Oltre 70 i controlli al seno effettuati sul furgone dell’Ispo, con la collaborazione della Lilt, a favore di donne che erano già in lista d’attesa presso le strutture sanitarie pubbliche. Con questa iniziativa, hanno così potuto accorciare i tempi per un esame diagnostico che può rivelarsi determinante per la propria salute. 

In un altro furgone parcheggiato in piazza Santa Croce, messo a disposizione dalla Cso di Scandicci, sono stati effettuati 109 controlli oculistici gratuiti a tutti coloro che – in due mattine e due pomeriggi – si sono messi in coda. «Abbiamo riscontrato almeno 7 patologie – ha detto l’oculista Paolo Santoro past president del Rotary Firenze Nord – di cui i rispettivi pazienti ignoravano l’esistenza. Tutte necessiteranno di approfondimenti di indagine e in qualche caso anche di intervento chirurgico, come abbiamo consigliato ai pazienti stessi». 

Apprezzamento per l’iniziativa di prevenzione in favore della cittadinanza è stata espressa dall’assessore alla sanità del Comune di Firenze, Andrea Vannucci, che è venuto in piazza Santa Croce sabato 13 ottobre per salutare i Rotary Club promotori: Fiesole, Firenze Sud, Bisenzio Le Signe, San Casciano Chianti, Firenze Granducato e Firenze Nord.  Con loro anche alcuni soci del Rotaract Firenze Nord, che a turno hanno “presidiato” il luogo dell’evento. Tra i turisti in piazza Santa Croce anche due rotariani stranieri: una proveniente dal West Virginia (Usa) e un altro da Perth (Australia), che si sono intrattenuti a lungo con i soci rotariani fiorentini presenti sul posto.

GALLERIA FOTO (18 IMMAGINI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *